Benvenuti sul sito ufficiale del BSG Italian Club! Il fan club dal 2006 promuove il mondo di Battlestar Galactica attraverso la partecipazione a eventi e convention in Italia e in Europa. Vi aspettano sfilate in uniforme, merchandise esclusivo, costuming e prop, videoteca, cdteca, sconti nei negozi convenzionati, simpatia e tanto divertimento!!!

Battlestar Galactica al cinema… Finalmente news!

Icona Orologio8 Aprile 2014
Icona AutoreAlex

La Universal, dopo mesi di silenzio, finalmente ci fa sapere che il progetto del film cinematografico è una realtà.

Ne dà notizia esclusiva Variety specificando che lo sceneggiatore sarà Jack Paglen, noto per aver lavorato in “Transcendence”, il nuovo film con Jonny Depp e ingaggiato da Ridley Scott per la stesura della sceneggiatura del secondo capitolo di “Prometheus” la cui produzione, per mano della Fox, inizierà questo autunno.
Per la Universal seguiranno il progetto il viceproduttore esecutivo della Major, Scott Bernstein e il direttore del progetto Jay Polidoro.

Non si è fatto nessun riferimento al regista che, secondo precedenti informazioni, dovrebbe rimanere Brian Singer il quale, in diverse occasioni, ha confermato il suo coinvolgimento.

Come già vi avevamo precedentemente detto, il progetto sarà basato sulla serie classica di BSG infatti il produttore è il nostro amato Glen Larson e sarà un Reboot completo. Si prospetta quindi un universo reimmaginato anche per l’universo classico.

Finalmente quindi qualcosa si muove e le speranze di rivedere Battlestar Galactica si riaccendono.
Saranno felici tutti i fan della serie classica ma anche gli amanti della versione Ron Moore sono sicuro saranno curiosi di vedere il risultato finale di questo progetto. Una impresa sicuramente ardua perché è innegabile che la qualità artistica e tecnica della serie del 2003 l’ha resa un caposaldo della fantascienza televisiva tale da farla divenire punto di riferimento e di inevitabile confronto con tutto quello che è fantascienza in TV.

So say we all!

Fumetti: Il sequel di Galactica 80 nel 2013!

Icona Orologio15 Novembre 2012
Icona AutoreAlex

La Dynamite Entertainment in occasione della New York Comicon di un mese fa,  ha annunciato una serie di nuovi titoli tra cui l’intenzione di realizzare un sequel dell’albo “Battlestar Galactica: 1980” uscito alcuni anni fa ad opera dall’ottimo Marc Guggehheim.

La nuova serie, che prenderà il via nel 2013, sarà realizzata dagli sceneggiatori Dan Abnett e Andy Lanning già conosciuti dai lettori americani per la realizzazione di altre serie fantascientifiche di successo.

E’ giusto spendere due parole sull’albo di Guggenheim soprattutto per chi di voi non avesse avuto l’occasione di leggerlo. Si tratta di un tentativo, direi anche veramente ben riuscito, di riscrivere la storia di Galactica 80 rendendola molto più credibile, realistica ed avvincente. Un pò l’operazione fatta da Moore quando si trovò a riscrivere Battlestar Galactica.

Il risultato è che il preambolo è lo stesso della serie, la Galactica giunge sulla Terra nel 1980. Le conseguenze però sono ben diverse e direi… catastrofiche. Senza rivelare nulla della storia, ma per darvi un’idea, posso farvi notare che nel 1980 ci troviamo ancora nel pieno della guerra fredda con le due superpotenze del mondo armate fino ai denti, pronte a rispondere ad ogni provocazione. Non aggiungo altro.

La storia, come vi dicevo, vola via piacevole, credibile e molto più “dark” della serie televisiva. Insomma un peccato che questi albi non siano stati ancora pubblicati in italiano.

Fatta questa breve prefazione, torniamo alla nuova serie di albi che partirà nel 2013. Il sito web Comic Book Resources (CBR) ha intervistato Lanning ed è emerso che  gli sceneggiatori hanno intenzione di effettuare un salto temporale di 33 anni (un numero scelto a caso?) e mostrarci come si è evoluta la situazione ma soprattutto come è si è evoluta anche tecnologicamente la nostra società, una volta che i coloniali sono entrati completamente a far parte di quel mondo. La storia sarà molto incentrata su Troy e saranno introdotti nuovi personaggi.

Intervista completa (attenzione spoiler): QUI

Immagine sfilata cylons